Cronaca Parrocchiale
Gesti fraterni di ecumenismo
Si è conclusa ieri la settimana di preghiera per l’unità dei cristiani. In tutte celebrazioni, dal 18 al 25 gennaio, sia la domenica sia nei giorni  feriali si è pregato sempre perché cattolici, ortodossi, anglicani e protestanti possano ritrovare la piena unità.

In questo contesto è stato molto ricco di significato l’incontro con Dev, un laico di origine giordana e di religione ortodossa che vive con la sua famiglia nel territorio della nostra parrocchia (in contrada Medico). Lo abbiamo invitato per una testimonianza durante l’incontro settimanale dei giovani, venerdì 21 gennaio. Accolto da Giuseppe Morelli e da don Andrea, Dev è venuto insieme a sua moglie, ha raccontato la sua vita, ha risposto alle domande dei giovani, ha testimoniato la sua profonda vita spirituale e i suoi buoni rapporti con la Chiesa cattolica. I giovani sono stati molto colpiti da questa testimonianza, e anche Dev e sua moglie si sono mostrati visibilmente contenti.

Un altro contatto “ecumenico” è stato vissuto in maniera molto semplice con il pastore della comunità protestante di via Caracciolo, a pochi metri dalla chiesa madre. A nome proprio e del consiglio pastorale, don Fabio è stato in visita portando gli auguri e un piccolo dono. Alcuni nostri comparrocchiani, infine, hanno seguito l’interessante conferenza del pastore valdese della comunità di Brindisi presso la biblioteca delle suore benedettine, giovedì 20 gennaio.
Data: 26/01/2011
Fonte:
Copyright 2020 © Basilica di Santa Maria della Vittoria - S. Vito dei N. (BR)   |   Arcidiocesi di Brindisi - Ostuni   |   Credits
Accessi Unici dal 13/03/2009: 4243
Indirizzo IP: 18.234.97.53Tempo di elaborazione della pagina: 0,0156 secondi